Oggi coperto
Temperature 13.319.1

Pino Masi live al Circolo ARCI Carlo Cafiero

Stasera con inizio alle ore 21


Data Evento MARTEDÌ 26 GIUGNO 2012

Martedì 26 giugno 2012 il Circolo ARCI Carlo Cafiero di Barletta sarà lieto di ospitare il live di Pino Masi. Già militante del Potere Operaio, Pino Masi, nel settembre del 1966 fonda (con Alfredo Bandelli, Riccardo Bozzi, Piero Nissim, Lydia Nissim, Charlotte Lantery e Giovanna Silvestri) il Canzoniere Pisano. Chiamato daGianni Bosio a far parte del Nuovo Canzoniere Italiano - proprio a cavallo del sessantotto pubblica Canzoni per il Potere Operaionel 1967 e Quella Notte Davanti alla Bussola nel 1969 per I dischi del sole. Nello stesso periodo con Gianni Bosio e gli altri studiosi vicini all'istituto Ernesto De Martino (Anna Bravo, Franco Coggiola, Michele Straniero, Cesare Bermani, Goffredo Fofi, Dario Fo e Pier Paolo Pasolini), lavora alla ricerca della veridicità della storia ufficiale scritta, attraverso il suo confronto con la storia tramandata nella versione orale delle classi subalterne, e canta alle feste popolari con Rosa Balistreri, Giovanna Daffini,Giovanna Marini, Gualtiero Bertelli, Ivan Della Mea.

Nella crisi del Potere Operaio pisano (che si scinde nel 1969 in più parti) si avvicina insieme al gruppo del Canzoniere Pisano alle posizioni di Adriano Sofri e della nascente Lotta Continua divenendone la voce musicale ufficiale: lo stesso Canzoniere Pisano cambierà nome in Canzoniere del Proletariato. Divenuto dirigente dei nascenti Circoli Ottobre, dal 1970 in poi Pino compone e pubblica alcuni dei canti di lotta più famosi di quegli anni, canti che entrano a far parte del patrimonio culturale della nuova sinistra. Tutte le nuove canzoni di Pino Masi sono incise ogni volta istantaneamente e gratuitamente in numerosi dischi per leEdizioni Lotta Continua.
Tra le più famose ricordiamo La ballata del Pinelli, ferroviere anarchico del circolo Ponte della Ghisolfa ucciso nei locali della questura di Milano nei giorni successivi alla strage di Piazza fontana, Liberare tutti, Prendiamoci la città (su musica di Bob Dylan),Claudio Varalli, L'ora del fucile (sulla musica di Eve of destruction di Barry McGuire), Il soldato Bruna, Lotta continua.
Collabora dal 1971 al 1973 con Pier Paolo pasolini e nel 1975 esce definitivamente da Lotta Continua e ritorna nel Nuovo Canzoniere Italiano. Durante la sua permanenza in Sicilia, nasce la pratica del Tribal Karma (adunanza settimanale a base di training gestuale, cibo biologico e musicoterapia collettiva) che porterà alla nascita del Tribal Karma Art Ensemble che accompagna Pino Masi dal 1994.
Nell'autunno del 2011, nasce il Nuovo Canzoniere Pisano.
Facebook:
L'indirizzo email è necessario per attivare e pubblicare il messaggio.
Rispetta il regolamento e scrivi in minuscolo.
ULTIMI EVENTI INSERITI IN AGENDA:

Chitarra con rosa
Feed Rss
ABBONATI GRATIS FEED RSS + NEWSLETTER + SMS

CONTENUTI CORRELATI
BarlettaLife è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani