Il Bene Comune può migliorare il Bilancio Comunale?

Si svolge oggi un convegno dal titolo "Una Città con un Bilancio senza entrate e senza uscite"

Una tappa del ciclo di Learning Coffee


REDAZIONE BARLETTALIFE
Giovedì 5 Luglio 2012

"Una Città con un Bilancio senza entrate e senza uscite" è il tema di un incontro pubblico che si terrà oggi alle 19 presso la Sala della Comunità di S. Antonio, organizzato da: Cittadini in Movimento, Insieme si Può e Vivi Barletta, in collaborazione con l'Associazione di Promozione Sociale "Learning Cities", con il sostegno della Regione Puglia.

L'iniziativa è una tappa del ciclo di "Learning Coffee" sui temi dello sviluppo, dell'ambiente, dell'urbanistica, dei rifiuti, ecc., già organizzati in diverse città pugliesi allo scopo di sollecitare riflessioni partecipate secondo una moderna concezione di territorio per cui una "Città che Apprende" (Learning City) è una comunità capace di percepire, comprendere, prevenire e orientare attivamente il cambiamento.

Si rifletterà e ci si confronterà su cosa caratterizza la buona gestione di un bilancio comunale, su come dovrebbe essere modificato il processo di redazione di questo documento affinché divenga "Bene Comune", cioè utile al progresso della comunità. Si coinvolgeranno i partecipanti cercando di capire quanto i cittadini siano davvero disposti ad impegnarsi direttamente per modificare i processi decisionali della P.A. in materia di bilancio.

Si attingerà dall'esperienza degli stessi partecipanti, molti dei quali attivi nella gestione della cosa pubblica. Per scelta del curatore scientifico, Nello De Padova, ci si concentrerà anche sulle nuove teorie della Economia del Bene Comune. Una economia che si fonda sulla considerazione che l'interesse di ogni individuo si realizza assieme a quello degli altri, non contro (come accade per il bene privato) né a prescindere da (come accade con il bene pubblico). Come sostiene Stefano Zamagni in "L'economia del bene comune" (Città Nuova) deve essere "il principio di reciprocità la chiave di volta di un nuovo sistema economico, basato sulla cultura della fraternità, capace di porre al centro e come fine dell'attività produttiva l'uomo, ed essere garanzia di una convivenza armoniosa e capace di futuro".

Si ricorda che il ciclo dei Learning Coffee 2012 è organizzato in collaborazione con la Conferenza Internazionale sulla Decrescita, che si terrà in settembre a Venezia (www.venezia2012.it), i risultati di tale percorso verranno portati a Venezia come ulteriori elementi di discussione nell'ambito del Forum.
Facebook:
L'indirizzo email è necessario per attivare e pubblicare il messaggio.
Rispetta il regolamento e scrivi in minuscolo.
ARTICOLI PIU' LETTI DI RECENTE:
RACCOGLITORI SPECIALI RECENTI:
RUBRICHE AGGIORNATE:

Bilancio
Feed Rss
ABBONATI GRATIS FEED RSS + NEWSLETTER + SMS

CONTENUTI CORRELATI

Altri contenuti recenti
BarlettaLife è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani