Calciomercato-Barletta, tanti giovani in entrata per difesa e centrocampo

Si seguono diverse piste, sempre "caldi" i nomi di Vacca, Carretta e Gigliotti


luca_guerra.jpg
LUCA GUERRA
Lunedì 2 Luglio 2012 ore 00.00

Dopo le parole di Raffaele Novelli, sempre più vicino alla panchina biancorossa, in casa-Barletta Calcio, in attesa di novità ufficiali in settimana, si muove qualcosa in entrata per quanto concerne l'organico 2012/2013. Con l'allenatore campano, legato al Genoa Primavera, potrebbero arrivare in biancorosso diversi prospetti delle giovanili liguri: oltre a questi, in orbita biancorossa ci sarebbe anche Silvano Raggio Garibaldi, centrocampista centrale classe 1989 cresciuto nel vivaio genoano, in prestito a Gubbio nelle ultime due stagioni, dove ha collezionato 63 presenze con la divisa della società umbra tra Prima Divisione e serie B. Le ultime novità di radiomercato danno un Peppino Pavone, il cui contratto con il Foggia è scaduto il 30 giugno, in risalita per ricoprire la carica di ds biancorosso. In entrata restano "caldi" i nomi di Raffaele D'Orsi e Giovanni Tomi del Foggia. Il primo, classe 1991, è un difensore centrale con trascorsi nella Cavese, mentre il secondo, 24 anni, è un terzino sinistro di rientro tra i Satanelli dopo l'esperienza di Ascoli. L'arrivo dei due sarebbe logicamente vincolato alla firma di Pavone. In difesa in entrata potrebbe esserci anche Francesco Agresta (22), giovane terzino che ha da poco rescisso il contratto con la Paganese. Il difensore nato nel 1990 ad Ascesa (SA) ha conosciuto Novelli nella Salernitana Primavera, ma per il suo cartellino la concorrenza è agguerrita. Secondo rumors di mercato, infatti, su di lui ci sarebbero altri due club di Lega Pro: Perugia e Avellino. Vivo l'interesse per i centrocampisti del Milan Primavera, Alessio Innocenti (classe 1993) e della Juventus Primavera, Leonardo Spinazzola (1993).

I primi ad arrivare all'ombra di Eraclio potrebbero essere però due centrocampisti e un difensore: si tratta dei centrocampisti del Benevento Antonio Junior Vacca e Mirko Carretta, e dell'ex difensore centrale del Foggia, oggi tornato al Novara, club che ne detiene il cartellino, Guillaume Gigliotti. Giovani, promettenti e con ingaggi contenuti, i tre gradirebbero la destinazione-Barletta e sarebbero contenuti nell'identikit del rinforzo biancorosso per la stagione che verrà. Vacca, 22 anni, 23 presenze e 4 reti nell'ultima stagione a Benevento, non appare comunque più nei piani tecnici del club sannita. Carretta, classe 1990, ha collezionato solo 11 presenze con i sanniti nell'ultima stagione, ma conosce già la Puglia, dove ha giocato nella stagione 2010/2011 ad Andria, collezionando 24 presenze e 3 reti. Gigliotti, classe 1989, 31 presenze e 2 reti con la maglia del Foggia nella stagione 2011/2012, interessa anche al Treviso ma potrebbe preferire Barletta se all'ombra di Eraclio arrivasse l'ex ds rossonero Peppino Pavone.

In sede di uscite, appare più vicino il raggiungimento dell'accordo tra Raffaele Franchini, legato al club biancorosso fino al 2014, e il Gubbio. In questi giorni si lavorerà anche sul fronte-rescissioni, con accelerazioni in vista per quanto concerne le situazioni di Mazzarani, Angeletti, Mengoni e Di Gennaro. Situazione di stallo per quanto concerne invece Petterini e Cerone, con quest'ultimo che ha già rifiutato la rescissione in passato, oltre a Minieri e Zappacosta, con il centrocampista abruzzese legato da un contratto a Barletta fino al 2014. Il tutto mentre le rescissioni di Mazzeo e Schetter tardano a trovare ufficialità: che l'ipotesi di un clamoroso ritorno non sia ancora tramontata?
(Twitter: @GuerraLuca88)
Facebook:
L'indirizzo email è necessario per attivare e pubblicare il messaggio.
Rispetta il regolamento e scrivi in minuscolo.
ARTICOLI PIU' LETTI DI RECENTE:
RACCOGLITORI SPECIALI RECENTI:
RUBRICHE AGGIORNATE:

Calcio Barletta Feralpi Salò
Feed Rss
ABBONATI GRATIS FEED RSS + NEWSLETTER + SMS

CONTENUTI CORRELATI

Altri contenuti recenti
BarlettaLife è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani